Home Page / Arti marziali / Rubriche / Contatti

Secondi Piatti a Base di Pesce

In collaborazione con Ricettegratis.net

CASSOLA

INGREDIENTI:
1,5 kg di pesce vario (scorfani, capponi, saragne, vacche, pesci re, pesci prete, muggini, anguille, seppie o polpicini, qualche arsella, qualche cicala, qualche murice)
500 gr di pomodori (oppure 150 gr di pomodori secchi)
Qualche fetta di pane
Cipolla, prezzemolo, aglio e basilico
Peperoncino rosso
Olio, sale, pepe

PREPARAZIONE: squamare, sventrare e lavare tutti i pesci a disposizione. Preparare un trito di aglio, prezzemolo e peperoncino rosso (chi vuole può rinunciare al peperoncino rosso). Se anziché i pomodori freschi si preferiscono quelli secchi, inserirli dopo lavati nel trito. Mettere il trito a soffriggere in una casseruola capace con mezzo bicchiere d'olio. Se si preferiscono i pomodori freschi, aggiungerli quando il trito è dorato, dopo averli passati al setaccio. Aggiungere un bel bicchiere d'acqua (meno se si sono utilizzati pomodori freschi), salare , pepare e far cuocere per 5 minuti. Aggiungere qualche foglia di basilico e, se necessario, poco concentratodi pomodoro. Poco per volta mettere nel tegame, a partire dai murici, le cicale, le seppie o i polpicini. Dopo un po' aggiungere gli altri pesci, iniziando dai piu' grossi fino ai piu' piccoli. Separatamente friggere le fette di pane e sistemarle nei piatti fondi in cui si verserà la zuppa, cosi che possano assorbire il sugo.

BURRIDA

INGREDIENTI:
1 kg di gattucci di mare
20 noci
Aglio e prezzemolo
Olio e aceto
Sale

PREPARAZIONE: eliminare le teste dei gattucci e sventrarli e conservando accuratamente i fegatini. Lavare i pesci, tagliarli a pezzetti non molto grandi e farli bollire in acqua con sale. A cottura ultimata i pesci vanno messi a scolare. Sgusciare le noci e pestare i gherigli nel mortaio, aggiungendovi i fegatini ed un trito di aglio e prezzemolo. Quando il pesto è completato, metterlo con mezzo bicchiere d'olio in un tegamino e farlo rosolare. Durante la cottura allungare con mezzo bicchiere di aceto bianco e lasciare finchè raggiunge il bollore. Intanto sistemare i pezzi di pesce in un recipiente piuttosto fondo e, quando l'impasto bolle, versarlo immediatamente sul pesce. Lasciare tutto per un giorno affinché il pesce assimili il sugo.

Scrivi a Scuolainteriore.it

TUTTI I DIRITTI RISERVATI A SCUOLAINTERIORE.IT - Informativa sull'utilizzo dei cookie