Home Page / Arti marziali / Rubriche / Contatti
(Per gli interessati sono aperte le iscrizioni ai corsi di Ci Kung Primo, Secondo e Terzo Livello)

Cosa è consigliabile fare prima di iniziare la pratica del Ci Kung


1) Esame del sangue e composizione.

2) Controllo pressione sistolica e diastolica.

3) Controllo del ritmo cardiaco.

4) Conteggio del numero di respiri al minuto.

5) Controllo dei tempi d'inspirazione ed espirazione.

6) Verifica della capacità di recupero.

7) Non fumare; non bere superalcoolici; limitare al minimo alcoolici, caffè o altri eccitanti; evitare farmaci; respirare solo dal naso.

8) Controllare la postura del corpo.

9) Se la respirazione praticata causa sonnolenza, si deve interrompere, la pratica del Ci Kung, essa infatti dovrebbe dare: lucidità mentale, benessere, forza fisica e mentale, non il contrario.

10) I respiri devono essere impercettibili all'orecchio.

11) Praticare almeno 30 minuti prima dei pasti o 60 minuti dopo, non praticare in situazioni di particolare stanchezza, malattia, disagio generale o bisogni fisiologici non espletati.

Ideogramma dell'inspirazionePer facilitare l'apprendimento, sarebbe ideale iniziare disponendosi supini con gambe piegate a 90 gradi. Eseguire delle pedalate e dei piegamenti intervallati da piccole pause, per poi passare alla posizione più congeniale. Cercare il rilassamento totale, liberare la mente da tutti i pensieri che non riguardano il Ci Kung. Se non si riesce a raggiungere questo stato psicofisico bisogna attendere 5 o 10 minuti, e nell'attesa eseguire alcuni respiri lenti e profondi, massaggiare le tempie con le dita, eseguire una pressione sugl'occhi per 4 volte ad ogni espirazione.

Dove praticarlo? Ovunque, preferibilmente in luoghi dove ci si sente a proprio agio, lontano da fonti di calore, inquinamento, e possibile praticare il Ci Kung all'interno di scantinati solo se muniti di pompe aspiranti.


Nozioni di Anatomia

Prima di affrontare la pratica del Ci Kung è importante acquisire alcune nozioni di anatomia che ci permettano di conoscere meglio il nostro corpo ed in particolare il sistema respiratorio e quello cardiaco:

Scrivi a Scuolainteriore.it

TUTTI I DIRITTI RISERVATI A SCUOLAINTERIORE.IT - Informativa sull'utilizzo dei cookie