Home Page / Arti marziali / Rubriche / Contatti

La Katana

Questa sezione di Scuolainteriore.it è dedicata alla Katana, la famosa spada giapponese nota per essere stata l'arma prediletta dei Samurai.
Tutte le foto pubblicate in questo sito sono state realizzate dallo Staff di Scuolainteriore.it presso il British Museum di Londra, è quindi vietata ogni riproduzione, anche parziale, senza il consenso degli autori.
Per maggiori informazioni riguardanti la Katana, consigliamo di visitare la sezione dedicata ai samurai di questo sito, ed in particolare lo spazio dedicato alla loro spada.
In questa sezione troverete inoltre una raccolta di link utili con i quali potrete approfondire le vostre conoscenze su vari aspetti riguardanti la Katana.

Quando e come si è diffusa la Katana in Giappone?

Le prime spade con lame costruite in ferro si diffusero nel territorio giapponese durante gli ultimi anni del 300 d.C.; ma soltanto verso il 1400, periodo in cui i nipponici erano sotto il governo del clan Muromachi, furono forgiate spade simili a quelle che ancora oggi vengono chiamate Katane.

Tra i XVI e il XVII secolo vi furono enormi progressi nelle tecniche di forgiatura e rifinitura, questo elemento influì positivamente sulla diffusione di Katane sempre più belle e micidiali.

Con l’ascesa al potere dei Tokugawa, che regnarono ininterrottamente sul Giappone tra il 1573 e il 1868, il periodo d’oro dei Samurai coincise con quello migliore nella produzione delle Katane; in questi anni, inoltre, la Katana divenne un’arma d’utilizzo esclusivo dei Samurai, nessun’altro poteva possederne una.

Con la fine dei Samurai, la Katana scomparì inesorabilmente dai campi di battaglia; un editto imperiale emesso durante l’impero dei Meiji, che dominarono il Giappone dalla caduta dei Tokugawa al 1912, vietò a chiunque di portare pubblicamente quest’arma.

La Katana



<< Indietro

La Katana
Scrivi a Scuolainteriore.it

TUTTI I DIRITTI RISERVATI A SCUOLAINTERIORE.IT - Informativa sull'utilizzo dei cookie